CronacaFeatured

Blitz antidroga Roma, sei le persone bloccate

auto-carabinieri-6 In vari blitz antidroga i carabinieri della Compagnia Roma Montesacro hanno arrestato sei persone, tutte italiane, con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.
MANETTE – In manette quattro cittadini romani, uno della provincia di Siena e uno di Rieti, di età compresa tra i 17 e i 45 anni, molti di loro noti alle forze dell’ordine. Tra loro c’è chi riforniva di cocaina, hashish e marijuana le piazze di spaccio dei quartieri San Basilio, Rebibbia e Fidene e chi vendeva le dosi al dettaglio.
PIAZZA AMBROSINI – In particolare, in piazza Gaspare Ambrosini, a San Basilio, i militari hanno colto in flagranza un 17enne e un 18enne mentre cedevano dosi di cocaina a un tossicodipendente. Fermati e controllati, i carabinieri hanno scoperto un doppio vano creato nella scatola dello sterzo della loro autovettura, dove sono state rinvenute altre dosi di stupefacente.
DENARO – In possesso dei sei e nelle loro abitazioni, i carabinieri hanno rinvenuto e sequestrato diverse centinaia di dosi di droga e circa 2600 euro in contanti, ritenuto il provento delle loro attività illecite.
PROVVEDIMENTI – Degli arrestati, uno è in carcere a Regina Coeli, due sono agli arresti domiciliari, il minorenne è stato portato nel Centro Accoglienza Minori di via Virginia Agnelli e due trattenuti in caserma in attesa del rito direttissimo.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio