CronacaFeatured

Conducente tram aggredito piazza Mancini Roma, arrestato 42enne

tram2 Ha aggredito un autista del tram (linea 2) colpendolo a pugni. Un 42enne romano è stato arrestato dagli agenti del commissariato Villa Glori, diretto dal dottor Ermanno Baldelli. L’episodio è avvenuto nel tardo pomeriggio di martedì 6 dicembre 2016, a piazza Mancini.
LA DINAMICA – In base a una prima ricostruzione dei fatti, l’uomo sarebbe salito sul mezzo pubblico e, successivamente, si sarebbe sdraiato, occupando tre sedili e impedendo così ai passeggeri di poter prendere posto.
INFURIATO – I  viaggiatori, allora, hanno fatto presente quanto stava accadendo al conducente. Quest’ultimo, perciò, si è avvicinato al 42enne e gli ha chiesto di alzarsi. Ma la reazione non è stata quella sperata: è andato su tutte le ferie e lo ha colpito. Nemmeno l’arrivo degli agenti lo ha placato, infatti si è scagliato anche contro di loro. Una volta bloccato per lui sono scattate le manette ai polsi.

 

 

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio