CronacaFeatured

Droga nel centro per richiedenti asilo e rifugiati Roma, arrestato 32enne

auto-polizia-4 Gli agenti della polizia di Stato del commissariato Flaminio, diretto da Massimo Fiore, si sono recati presso il centro Sprar- sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati di via di Grottarossa – per eseguire l’allontanamento di un giovane ospite per il quale era terminato il progetto di accoglienza. Nel corso delle operazioni di rito, i poliziotti hanno proceduto ad un accurato controllo ed identificato gli altri ospiti della struttura.
ANTIDROGA – Proprio mentre erano in corso tali operazioni, il cane antidroga ha fiutato la presenza di stupefacenti. L’immediato controllo ha permesso di rinvenire indosso a un cittadino del Gambia di 32 anni un quantitativo di hashish e marijuana, reato per il quale nei suoi confronti è scattato l’arresto. Anche altri due stranieri sono stati trovati in possesso di modici quantitativi di stupefacenti, motivo per il quale sono stati segnalati alla Prefettura. La successiva perquisizione ha consentito di rinvenire un ulteriore quantitativo di marijuana nascosta nel locale lavanderia, nel giardino e nel cortile.

 

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio