Cronaca

Evade dai domiciliari Roma, arrestata 29enne

auto-carabinieri-5 I carabinieri della stazione Roma Quirinale hanno nuovamente arrestato una 29enne di origini slave, con alle spalle pagine e pagine di precedenti penali e di alias forniti. La ragazza è accusata di evasione: è stata pizzicata in piazza dei Cinquecento mentre doveva trovarsi ai domiciliari.
PROVVEDIMENTO – Il provvedimento era stato emesso nei suoi confronti dall’Ufficio di Sorveglianza di Roma dopo aver collezionato numerose condanne per furto aggravato. I militari l’hanno riconosciuta proprio in virtù del vasto curriculum che ‘vanta’. Ben conoscendo il provvedimento restrittivo cui era sottoposta, l’hanno immediatamente fermata e accompagnata in caserma. La 29enne è stata ricondotta nel suo domicilio, in attesa del rito direttissimo.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio