CronacaFeatured

Scippo e fuga viale della Stella Polare Ostia, denunciato

auto-10 E’ stata un’indagine lampo quella che ha permesso il rintraccio dell’autore di uno scippo da parte de della Polizia di Stato. Sono stati gli agenti di pattuglia del Commissariato di Ostia a individuare, in poche ore il responsabile del fatto, recuperando anche la refurtiva, ovvero la borsa con tutti gli effetti personali della vittima.
SEGNALAZIONE – La segnalazione è giunta da viale della Stella Polare dove una donna, nell’avvicinarsi alla propria auto parcheggiata con le buste della spesa appena fatta, è stata spinta in terra e derubata della borsa da un uomo, che è poi fuggito a bordo di un’autovettura. Alcuni testimoni dell’evento sono riusciti a fornire ai poliziotti il modello, alcune lettere e cifre della targa dell’auto del malvivente. Immediatamente è iniziata una “battuta” in tutta la zona.
VIA FASAN – Dopo circa mezz’ora una delle volanti del commissariato ha notato in via Fasan, al lato della strada, proprio la macchina ricercata; stesso modello, gli stessi numeri parziali, ed il motore ancora “caldo”. Dagli accertamenti, l’auto è risultata intestata ad una donna, poi verificato essere la sorella dell’autore dello scippo; con l’aiuto di altri agenti in abiti civili, giunti in ausilio dal commissariato, è stato fatto un immediato appostamento. Dopo pochi minuti si è avvicinato all’auto un uomo, il quale alla vista dei poliziotti ha cercato di allontanarsi; fermato, ha ammesso le sue responsabilità, indicando inoltre il luogo dove aveva nascosto la borsa poco prima scippata alla donna. Al termine delle verifiche, e dopo aver riconsegnato alla legittima proprietaria la borsa con tutti gli effetti personali, l’uomo un 39enne originario di Avezzano, è stato denunciato in stato di libertà.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio