Cronaca

Blitz antidroga in via Scozza Roma, arrestati pusher e vedetta

auto-polizia-2 Una vedetta e un pusher sono stati arrestati dalla polizia in un blitz antidroga. Secondo quanto riferito, il lavoro di un 30enne romano era quello di fare una sorta di ‘pattuglia appiedata’ per le vie di accesso a un comprensorio di edilizia popolare di Torre Angela, per accogliere e accompagnare direttamente dal suo ‘datore di lavoro’ i vari tossicodipendenti di zona.
BLITZ – A porre fine a questa attività ci hanno pensato gli agenti del commissariato Casilino, diretto dal dottor Fabio Abis, a seguito di un mirato servizio di appostamento, effettuato nei giorni scorsi in via Scozza. I poliziotti hanno visto arrivare un soggetto che, dopo aver scambiato qualche parola con uno dei due, si è diretto dallo spacciatore. Quest’ultimo, ricevuti i soldi, ha iniziato a trafficare con la mano dentro un’ aiuola tirando fuori una bustina trasparente. Pochi minuti dopo, gli investigatori sono entrati in azione.
BLOCCATI – Dopo averli bloccati,  gli agenti,  oltre alla droga appena venduta hanno  recuperato:  21 bustine in cellophane, contenenti hashish, 10 involucri con cocaina e diverse banconote di vario taglio. Accompagnati negli uffici e dopo gli accertamenti di rito,  il “pusher”, anche lui romano di 30 anni e il suo “complice” sono stati arrestati. Dovranno rispondere, in concorso tra loro, del reato  di spaccio e detenzione di sostanze stupefacenti.

Articoli Correlati

Pulsante per tornare all'inizio